lunedì 11 giugno 2012

Al sole 24 ore

C’è chi d’estate gioisce e chi invece patisce.
Chi alla prima giornata di sole tira fuori il costume. E chi, dopo un inverno passato tra diete e massaggi, resta barricato dietro al pareo pure a ferragosto.
Ad aprile qualcuno ha già i sandali al piede, qualcun’altro le gocce di gutron nella borsa.
Perché, se è vero che ai più l’estate dà un pieno d’energia, ad altri manda rovinosamente a picco la pressione.



Io sono tra quelli col fototipo chiaro. Quelli che al sole soffrono, che d’estate sudano, che all'aperto se proprio non c'è ombra, che sia almeno controluce.

Io devo espormi nelle ore giuste.
Convivere col calo di pressione, il colpo di calore, la scottatura a macchia di leopardo.
Con gli anni, però, ho preso atto dei miei limiti.
Perciò niente gite in barca, acquafitness al mare, vacanze con gli amici patiti per l’abbronzatura.
Mi guardo bene dal frequentare quelli che in un giorno vorrebbero ventiquattrore di sole.
E poi, le statistiche parlano chiaro. In quanti riescono a stenderla in maniera uniforme, la crema solare?

92 commenti:

  1. oh povera, chissà perchè ti pensavo scura!
    in effetti it is a hard work..sorry mi è arrivata la ragazza alla pari e ormai so international!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho peli e capelli scuri su una pelle chiarissima. E devo ammettere che come contrasto non è dei migliori.
      E allora com'è la tipa, carina come si vedeva in webcam?

      Elimina
  2. se ti può consolare, tutti dovrebbero esporsi nelle ore giuste, nessuno dovrebbe stare 24 ore al sole, e come dici tu, le statistiche parlano chiaro: l'incidenza di melanomi è in aumento. certo, i fototipi chiari hanno un rischio più alto e devono stare più attenti, ma un'abbronzatura eccessiva e troppo veloce NON è segno nè di salute nè di benessere, ma può essere il preambolo di qualcosa di molto brutto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, il fototipo chiaro non solo si brucia subito, ma è pure altamente a rischio. Che sfiga ;)

      Elimina
  3. eh eh,io abito al mare,perciò posso andarci spesso,ma le regole di cui parli dovrebbero essere osservate da tutti,o,perlomeno con saggezza......e a proposito di fototipi...io e la mia figlia grande capelli scuri ma pelle chiaaarissima e marito e figlia piccola capelli rame e pelle...indovina????comunque sia W l'estate!!!!!!!!
    baci lieta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, per l'industria della protezione solare siete davvero la famiglia ideale ;)

      Elimina
  4. Ecco io sarei la classica lucertola che si stende al sole per ore...ovviamente con una fonte d'acqua a portata di mano!
    In ogni caso se ti va possiamo prenderci un aperitivo in un bar molto estivo " la taverna"...che ne dici?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sembra un luogo fresco e asciutto, ci sto!

      Elimina
  5. io non sono una lucertola, ma una amante moderata del sole e dell'estate, anche a causa di una pressione sempre sotto le scarpe. Mio marito invece è peggio di te... se non fosse per matteo avremmo messo una croce sopra vacanze al mare per semrep!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io oramai vado al mare solo per la bambina. Che poi è persino più chiara di me, ogni volta mi tocca cospargerla di quintali di crema..

      Elimina
  6. La pressione bassa! E' una piaga anche per me... non sono ancora alle gocce di gutron, ma uso sali minerali a go go... e non parliamo dell'iperidrosi... vorrei che ci passassero quelli che mi incontrano e mi dicono "come sei bianca... non sei stata al mare?". Ma io gli chiedo qualcosa???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, non c'è nessun rispetto per la mancanza di melanina.

      Elimina
    2. x la pressione provate la liquirizia ;-)

      Elimina
    3. D'estate non giro mai senza ;)

      Elimina
  7. Io al contrario di te soffro il freddo, il caldo invece lo adoro, solo che preferirei dalle mie parti ci fosse un clima caldo-secco, invece di questa umidità!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io invece mi accontenterei di un clima fresco-fresco, tipo estate nordeuropea, ecco.

      Elimina
  8. E chi riesce a spalmare bene la crema solare ai piccoletti anguillosi-sguscianti con la pressione 50-90 (se non 80) nel torrido della stanzetta per evitare di farlo sotto il sole?
    (A me fa piacere perdere il verdognolo dalla faccia, ma non sopporto stare al sole, però dopo le vacanze al mare il verdognolo lo perdo anche se il colore....ma del resto chissenee!!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella stessa crema che poi ce ne vuole, per lavarla via dal piccoletto anguilloso e sgusciante sotto la doccia...
      e intanto la pressione scende...

      Elimina
  9. Un me lo dire... son reduce da una bruciatura spettacolare ....
    mi ero cosparsa di crema protezione 30 su tutto il viso.. ma ho ignorato la striscia sottilissima di pelle che separa fronte da capelli.. e mi ritrovo ustionata l'attaccattura ... ho paura che mi venga via tutto lo scalpo oltre alla pelle... hai presenti gli indiani che facavano lo scalpo ai nemici? Uguale...
    Mettersi la protezione solare in tuto il corpo è uno dei lavori più complessi che ci sono... l'effetto leopardo è garantito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, ho scoperto una cosa, allora!
      E prima degli altri, ihihihhih...!!!

      Elimina
    2. Tipo film di Sergio Leone, ma più pulp dici?

      Elimina
    3. il mio ex, dopo che l'avevo spalmato di crema col rullo da pittore, si è mica scottato la riga dei capelli???

      Elimina
  10. Ecco , diglielo un po' a quei pazzi che ti costringono ad andare in spiagge deserte senza uno straccio di un triangolo d'ombra promettendoti che è "per due orette" e ti tengono in ostaggio (la macchiana è la loro), dalle 10 alle 18, con conseguente effetto san lorenzo sulla graticola e mal di testa che manco avessi tirato testate contro il muro per 8 ore :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quelle sì che sono cattive compagnie :|

      Elimina
  11. Bellissimo questo post! Anche io devo stare molto attenta al sole e alla pressione, ma a maggio comincio la cura con i sali minerali e poi dopo 2 o 3 scatole mi riprendo alla grande. Non disperare e poi a che serve essere neri? Si formano le rughe e si invecchia prima, Viva i sempre bianchi!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perfettamente d'accordo: Viva il bianco quattro stagioni!

      Elimina
  12. fototipo chiaro, cali di pressione dovuti al caldo, presente!!!
    e dire che abito pure in un'isola bellissima :)
    però il mare non me lo nega nessuno, ma nelle ore giuste ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu sì che ce l'hai a portata di mano il mare!

      Elimina
  13. Eheheh.
    Io sono proprio tra quelli che vorrebbero il sole 24 ore su 24 d'Estate! :)
    Talmente patita per l'abbronzatura, che da Maggio in poi, per me a tavola esistono solo: albicocche, meloni, carote e tutto ciò che può aumentare la melanina! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Difficile allora che ci capiterà mai d'incontrarci d'estate ;)

      Elimina
  14. io sono fuori da queste discussioni...
    sono scura e in estate divento nerissima. quasi da dovermi nascondere sotto l'ombrellone perchè poi l'abbronzatura oltre ad un certo limite non è più così bella.
    non ti dico quando vado in Thailandia: sono una vera vergogna per la mia famiglia dove il prototipo ideale è BIANCO COME LA NEVE.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece non ho alcuna difficoltà a passare inosservata. Mi basta una parete bianca qualsiasi, e mi mimetizzo all'istante ;)

      Elimina
  15. ma il bellone che ti aiuta non lo trovi, in calabria?
    che c'è giusto quello spazio là in mezzo alle scapole che non ci si arriva, eh.
    e non dimenticarti i piedi, che poi non puoi metterti le infradito, se ti scotti lì, e tocca andare scalza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Trovare il bellone disposto a spalmare creme sui piedi in pieno agosto la vedo difficile. Almeno per il mio budget ;)

      Elimina
  16. Mio marito è scurissimo anche in inverno la sua abbronzatura di un solo giorno è la stessa mia di tre estati di seguito sommate tra loro. Anche se andiamo al mare lo stesso numero di giorni ci dicono "ma come mai lui va al mare e tu no?" .Anche perchè al suo confronto sembro una slavata, ma non lo sono per nulla!
    Prima di avere i bambini mi crogiolavo al sole che era una pacchia ma dopo le gravidanze il sole non lo reggo più molto...sto tanto sotto l'ombrellone! per fortuna divina i bambini hanno preso a mio marito quindi non ho problemi di scottature, la crema prima di andare al mare e poi mi dimentico per tutto il giorno....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah, dovresti allora prenderti un paio di settimane di vacanza solo per te, così ti metti in pari col colorito della tua famiglia ;)

      Elimina
  17. Io sono come te, al sole riesco a starci solo pochi minuti (a meno che non sono in ammollo sul bagnasciuga) e se non sto attenta il primo giorno divento un'aragosta.
    Bacio.
    Miky

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che poi il bagnasciuga di oggi è aragosta certa domani..

      Elimina
  18. so cosa significa avere la pelle chiarissima ...
    e pensare che una volte andava di moda essere bianche come il latte... :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, confidiamo nel fatto che la moda prima o poi ritorna :)

      Elimina
  19. Io ho il fototipo scuro, ma non amo stare al sole.
    Quindi, mare mattino presto e tardo pomeriggio.
    Potremmo organizzare il club antisole? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottima idea, faccio stampare le tessere :D

      Elimina
  20. Mi dispiace che tu soffra in estate.
    Io ho la carnagione scura, ma il sole non lo sopporto tanto anch'io.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una tessera del club acnhe per te allora. E benvenuta ;)

      Elimina
  21. Io anche pelle chiarissima e moooolto sensibile. Non ho problemi di pressione, ma mi basta stare fuori in città in un mattino di sole per diventare tutta rossa.
    Mi ustiono con una facilità estrema e, al danno la beffa, non si trasforma mica poi in abbronzatura, macchè..va via il rossore e ciccia :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per quanto riguarda la foto, spellare è il mio hobbie preferito :P

      Elimina
    2. Heheheh, soprattutto sulle spalle altrui ;)

      Elimina
  22. Ah come sono contenta di andare in vacanza in Scozia!!!! Il sole c'e' ad intermittenza per 15 minuti ogni mezz'ora...
    Pero' l'abbronzatura mimetizza le occhiaie!!!!!
    Scake

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Però evidenzia le rughe. E allora, evviva la Scozia!

      Elimina
  23. Qui usciamo di casa sempre con l'ombrello per ripararci dal sole. Ora poi è iniziato l'inverno che non vuole dire freddo ma vuole dire pioggia tropicale. I nostri 35 o 40 gradi ce li abbiamo sempre tutti. Dopo la pioggia camminiamo nel fango sotto un sole cocente e ...... la nostra sombrilla (para acqua e alla più che mai occorrenza para sole). Siamo abbronzate a scacchi, abbiamo i segni dei calzini, degli stivali, dei sandali, manica lunga, manica corta, tre quarti, canottiera e tutte le scollature immaginabili. Quando torniamo a casa cerchiamo nei cassetti la nostra femminilità ma proprio non riusciamo a trovarla. Eppure siamo sicure che da qualche parte l'abbiamo messa...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da qualche parte c'è. E sono sicura che alla fine salta sempre fuori ;)

      Elimina
  24. Con me sfondi una porta aperta. Ce le ho TUTTE:
    nei-celo,varici e capillari-celo, pellechiara-celo,lentiggini-celo, tendenza alla pressione bassa-celo.
    Insomma per me andare in spiaggia è davvero un tormento, mi annoio e passo il tempo a rincorrere l'ombra dell'ombrellone.
    E tra poco mi tocca! AIUT!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ti capisco! Forza e coraggio, che settembre è vicino ;D

      Elimina
  25. NON PARLIAMONE. FIGLIA DI UNA BIONDA E CHIARA SPLENDIDA DONNA E DI UN MORETTO ALTO ALTO SECONDO TE COSA HO PIGLIATO DA CIACUNO DEI MIEI GENITORI?NE IL BIONDUME NE L'ALTEZZA E LA CARNAGIONE SCURA...PARLIAMONE!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Um. Io per fortuna vengo da genitori mediamente bassi e piuttosto scoloriti. Quindi non avevo grosse aspettative ;)

      Elimina
  26. Meglio così, a lungo andare, sai..
    Io pago ora comportamenti scorretti del passato con ore al sole e lampade..così invece che concedermene poche, adesso devo evitare del tutto :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche la mia è stata una gioventù bruciata. Parecchie scottature che rovinano la pelle e la rendono, se possibile, ancora più fotosensibile :(

      Elimina
  27. Pelle chiarissima anch'io, i miei figli addirittura bianco latte.
    Per fortuna nessuno di noi è un modello-lucertola perciò evitiamo di bruciarci. Ah, a proposito: dopo ore di sole divento rossa e quando passa ritorno bianca. A fine vacanza mi chiedono: ma sei stata al mare? Grrr.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le solite domande indiscrete con cui mi torturano i colleghi tutti gli anni a settembre ;)

      Elimina
  28. Litigo con il sole, anzi è lui che fa i dispetti e quindi ci evitiamo bellamente.
    Ho la fortuna di scottarmi veramente di rado, ma nonostante questa "fortuna" e vivendo praticamente costantemente sotto l'ombra di ombrelloni, alberi, piante e ch più ne ha ne metta.... riesco ad avere un colirito non "vampiresco".

    P.S.
    Peccato che a me il sole non scotta... ma mi fa venie mal di testa allucinanti e ne basta veramene pochi minuti per far si che succeda....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, a quanto pare siamo in tanti a contenderci il cono d'ombra. Fortuna che si tratta di una bella compagnia ;)

      Elimina
  29. niente sole per chi ha la pelle chiarissima come me,e la pressione ai minimi accettabili.
    ma non me ne faccio un cruccio:tanto il mare raggiungibile da dove sto io è inavvicinabile(inquinatissimo,se escludiamo Sabaudia..)
    farei volentieri un'eccezione per il mare di sardegna,che è MERAVIGLIA ASSOLUTA:crema a schermo totale e scorte d'acqua,ma solo nelle ore più sicure.
    ma chi ci può andare,con questi chiari di luna(no money,no holidays)????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per il mare di Sardegna l'eccezione la faccio anch'io.
      In generale, a voler proprio cercare una goccia d'acqua nel bicchiere, mettiamola così: con la crisi, meno ustioni per tutti :)

      Elimina
  30. ah,posso suggerire un rimedio naturale per la pressione bassa(a parte la liquirizia)?
    RESCUE REMEDY in gocce,4 sotto la lingua anche ogni 5 minuti...una mano santa!
    BUON SOLE A CHI SE LO PUO'PERMETTERE...^__^

    RispondiElimina
  31. Pure io ho lo svenimento facile e negli ultimi anni mi son resa conto di riempirmi di eritema quando mi sdraio al sole, cosa che solo qualche anno fa non mi accadeva, tant'è che mi esponevo sempre rigorosamente all'una di pomeriggio, almeno un paio d'ore... che ora stia pagando il fio dei miei errori di gioventù??? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con gli anni anche la mia, di tollaranza al sole, è diminuita. Che sia espiazione solare? Chissà...

      Elimina
  32. io ho una sacco di nei della serie che si possono unire i puntini ed attendere cosa apparirà come i giochi della settimana enigmistica. vivo col presentimento che uno di quei nei mi manderà al cimitero prima o poi..... ma il sole lo prendo lo stesso, magari vestito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella l'idea di unire i puntini. Ci provo e ti faccio sapere cosa ne viene fuori ;)

      Elimina
  33. Ciao, sono capitata qui per caso, (provengo dal blog di Silvietta).
    Non c'entra niente con questo post, però ho dato una scorsa veloce al tuo blog, e mi piace molto.
    Ho una domanda da farti, sono mamma anch'io felice e stanca da ben 9 anni di una splendida bambina (mi sono fermata ad un figlio), perè diversamente da te non sono più riuscita ad entrare nei miei vecchi jeans, anzi la cosa è andata sempre più peggiorando. Le cause le so, sono consapevole, non trovo la via per uscirne. Hai qualche consiglio da darmi?
    Piacere di conoscerti.
    Ciao by Turtle

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, è anche per me un piacere conoscerti.
      Quanto ai jeans, credo di esserci rientrata soprattutto "grazie" allo stress. Tornando in ufficio a tempo pieno mi sono ritrovata ad essere sempre di corsa, spesso non riesco nemmeno a sedermi a tavola per cenare. Quindi, temo che la mia magrezza non sia indice di salute... ma di nevrosi ;)

      Elimina
  34. Bel luogo qui... tornerò. Ti aspetto da me.

    RispondiElimina
  35. Io faccio parte della tua categoria! Tutto sommato riesco a prendere un'abbronzatura uniforma facendomi impomatare da mani esperte! Ogni stagione il suo dai, ci serve... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'uniformità è anche il mio, di obiettivo. Se non dell'abbronzatura, almeno della scottatura ;)

      Elimina
  36. io sono esattamente il contrario!
    inizio a "frequentare" la spiaggia a marzo/aprile (vestita) per smettere a ottobre!
    e guai a chi mi disturba mentre mi ustiono!!! :D

    RispondiElimina
  37. Ok, se dovessi vederti prendere fuoco mi terrò alla larga ;)

    RispondiElimina
  38. come ti capisco...ho la pelle di un candore pazzesco,perciò devo prendere il sole a piccole dosi e se non stò attenta, la faccia diventa a macchie stile cartina geografica...che fatica il mare per me!!!spesso anche se lo amo,devo rinunciare a lui.
    Da oggi ti seguo anch'io,grazie per esserti iscritta al mio blog ;-)

    RispondiElimina
  39. come ti capisco!!! ma dopo anni di frustrazioni da abbronzatura a suon di scottature e insolazioni dapaura finalmente si intravede la rivincita. finalmente ci si può anche prendere la rivincita e dire con orgoglio che il total black fa pure tanto total kitsch... vuoi mettere quel delicato color miele da protezione 50 rigorosamente solo-in-farmacia??? ti costa una cifra... ma fa tanto chic!!! tiè! ;)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quella protezione 50 che se sbagli anche un po' a stenderla ti crea l'ustione a zolle. Ma in fondo ci sta, ogni tanto, una piccola area rosso fuoco, giusto per spezzare la monotonia del colorito cemento-armato ;)

      Elimina
  40. Ma quanto ho riso a leggere il post del gioca jouer e questo! Io sono chiara ma comunque non mi piace stare al sole. Vado in spiaggia con protezione 50, copricostume, cappello tipo turista americana a tesa larga e occhiali. Faccio il bagno in mare e poi torno all'ombra. Parto bianco-latte e torno bianco-burro. E per quest'anno ho già dato!

    RispondiElimina
  41. Ahahah, magnifico il tuo look da spiaggia ;)

    RispondiElimina
  42. io sarei lucertola per vocazione, ma incline a bruciature dato che ho la pelle chiara... dopo anni di abusi, quindi, da qualche tempo, ho smesso di maltrattarmi e al sole ci sto poco/niente...

    RispondiElimina
  43. Anch'io ho una storia di scottature alle spalle, e parecchi nei che me lo ricordano ;)

    RispondiElimina
  44. io son chiara ma son piena di nei( che ogni anno aumentano)
    Forse un giorno sarò nera con qualche puntino bianco.. ;)

    RispondiElimina