lunedì 4 giugno 2012

Ritorni di fiamma e vampate di calore

In ufficio serpeggia una certa inquietudine. Per settimane si sono rincorsi rumors su una possibile evoluzione della storia tra Giacomogiacomo e Carmela, e oramai la curiosità è andata ben oltre i livelli di guardia.
Qualcuno ha ipotizzato persino una gravidanza, ma la notizia è stata rapidamente smentita da Sandra, la segretaria di Capo: «Ho controllato la data di nascita» ha detto con rammarico «e posso dire con ragionevole certezza che Carmela è in menopausa». 

«Ecco perché è sempre nervosa ultimamente» ha concluso Silvia, l'addetta al commerciale.
«Allora quei rossori improvvisi non dipendono dalla presenza di Giacomogiacomo», ha dedotto con pari arguzia Maria della contabilità.
«Ma quali rossori, quelle sono vampate di calore» ha spiegato con cognizione di causa Sandra. «Aspetta di arrivare a cinquant’anni e ne vedrai anche tu delle belle, cara mia..»
 
E così, tra un espresso e un decaffeinato, nei giorni scorsi alla macchinetta non s’è parlato d’altro. Fino a stamattina, quando è arrivata la conferma ufficiale: Giacomogiacomo se n’è andato di casa.
Più precisamente, è stato buttato fuori dalla moglie che, a quanto pare, scoperta la tresca non ha perso tempo in litigi e scenate e si è invece organizzata per disfarsi del marito fedifrago.
Alla notizia abbiamo tutti gioito per Carmela: erano anni che aspettava questo momento, ma Giacomogiacomo non faceva che temporeggiare, sembrava proprio volere che qualcun altro decidesse per lui.
Ora però che i giochi sono fatti, Giacomogiacomo sembra essere stato folgorato da un ritorno di fiamma per la moglie: fonti attendibili rivelano che è disperato e non può vivere senza la sua famiglia. Stamattina è stato lui stesso a chiamare in ufficio per raccontare il fatto, mettersi in malattia e informarci che medita il suicidio.
Dal canto suo, invece, Carmela si è chiusa in uno stretto riserbo. È rossa in volto e ha lo sguardo infuocato, ma stavolta nessuno di noi pensa che il suo colorito dipenda dalla menopausa.

69 commenti:

  1. Risposte
    1. Beh, in effetti anche qui la trama è molto semplice

      Elimina
  2. rientrare così il lunedì, è tutta un'altra cosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, e se tutto va bene ne avremo per tutta la settimana ;)

      Elimina
  3. «Ho controllato la data di nascita» ha detto con rammarico «e posso dire con ragionevole certezza che Carmela è in menopausa».

    Ahahaha!

    Oddio, meditare addirittura il suicidio no! Per carità!
    Che di tragedie in Italia, ultimamente, ce ne sono fin troppe!!!

    Buon Lunedì! =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, spero anch'io che la faccenda non arrivi all'attenzione della cronaca nazionale

      Elimina
  4. Sembra Camera Cafè! Con annessa sceneggiata!

    RispondiElimina
  5. Ti prego, dimmi che adesso arriva la rivincita di Carmela... altrimenti è troppo deprimente :(

    RispondiElimina
  6. Carmela si deve vendicare a tutti i costi....che si trovi un aitante giovanotto molto più giovane e bello di giacomogiacomo,altro che caldane!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  7. Sti uomini del cavolo.
    Parteggio indiscriminatamente per Carmela: deve vendicarsi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Alessandra, @Lieta, @Puffola Pigmea: se vendetta ci sarà, sarete le prime a saperlo ;)

      Elimina
    2. brava, ci conto :)
      un buono spunto, si sa mai da dove può arrivare!!!

      :D

      Elimina
  8. Meglio di una telenovela, facci sapere come va a finire! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sa che, come per le migliori telenovele, la storia non finirà tanto presto..

      Elimina
  9. Oh mamma, ma sono finita sul set di una telenovela???
    Bacio.
    Miky

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta sul set: potresti occuparti della fotografia, se ti va ;)

      Elimina
  10. !Comunque sono pronta a scommettere che il tutto si concluderà con un innamoramento fulmineo di Giangià con Capo...Non può che essere la giusta conclusione per una storia malata fin dagli albori! (no alberi)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Um, non so se Giangià è già pronto per ricominciare

      Elimina
  11. verrei a bere caffè solo per godermi questa storia XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vieni pure, siamo un open space. Ricorda solo di portarti la cialda da casa :D

      Elimina
  12. tipico degli uomini che tradiscono. prima ti fanno diventare un alce e poi scoppiano d'amore per te. col cavolo.
    povera la Carmela...
    cia :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, di giacomini ce ne sono parecchi in giro..

      Elimina
  13. adoro questa sit-com sull'evoluzione (o involuzione o ovulazione?) del tuou ufficio ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Muahahaahh, in questo caso mi sentirei di escludere decisamente l'ovulazione, ah ah ah

      Elimina
  14. beh, ma la carmela lo sapeva ben ch'era sposato, il giangi, no? forse si poteva prevedere un finale triste.
    però il petteguless del lunedì mattina è grandioso, tornerei in ufficio solo per quello!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh sì, in effetti la giornata è proprio volata :)

      Elimina
  15. .....oh poveri noi!!!! Ma alla moglie non pensa nessuno???? Povera!!!! Io parteggio per lei....e per Carmela....che lo mollino entrambe e formino un controfanclub per questo Giangiacomo........ un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella l'idea del controfanclub, proverò a proporla in ufficio ;)

      Elimina
  16. La ruota gira, alla fine io lo so che Carmela la mette in quel posto a tutti... Pazienza, Carmela....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, in effetti ce la vedo anch'io, lì seduta sulla riva del fiume ad aspettare..

      Elimina
  17. Iniziare il lunedì così però non è male... il pettegolezzo alla macchinetta del caffè è sempre una gran cosa nelle grandi aziende...
    Insomma sta Carmela l'è rossa come un peperone, la moglie l'è becca come un cervo.. il marito si vuol suicidare perchè vuol tornare con la moglie..mah.. spero che la moglie non se lo riprenda ,che la Carmela si concentri sulle vampate e lui... icchè si deve dire lui? Tipico medio-man...aspetto il seguito con trepidazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vi terrò costantemente aggiornate sulla faccenda ;)

      Elimina
  18. Tutto ben spalmabile sul grottesco e sullo squallido..... intendo per il cosiddetto triangolo.
    La cosa più normale qui sono i petteguless.... e non è mica bello vè!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bello non è, il pettegolezzo, è vero. Però lunedì il tempo in ufficio è volato via in un lampo ;)

      Elimina
  19. come al solito i Giacomogiacomo del cavolo, quando vengono sbattuti fuori di casa diventano dei "mollicci"....Carmela prendilo a calci!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carmela ha lo spirito della crocerossina, lei coi mollicci ci andrebbe a nozze :D

      Elimina
  20. Niente da fare.
    E' proprio per la fine della Carmela, se di fine si tratterà, che ho sempre ACCURATAMENTE evitato questo tipo di rapporti sul lavoro.
    Ha la mia solidarietà..al cuor non si comanda..ma per quello che ne so io, queste storie hanno tutte lo stesso epilogo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti le statistiche non sono per niente dalla parte di Carmela ;(

      Elimina
  21. povera carmela!!!!!
    anche se il pezzo in cui racconti della ricerca circa la sua data di nascita mi ha fatto un sacco sorridere!!!!
    :)
    emme

    RispondiElimina
  22. direi che ora tra un espresso e un decaffeinato ne avrete da dire...
    Porella Carmela!Grandiosa la moglie...o ex ???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chissà quanti caffè dovremo ancora bere prima di scoprirlo ;)

      Elimina
  23. A tenere il piede in due scarpe prima o poi finisce che le perdi entrambe...in tutto questo brava la moglie che l'ha cacciato di casa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io penso che sia lei la vera eroina della storia ;)

      Elimina
  24. ...lo dicevo io che era meglio se carmela si trovava altro pane per i suoi denti... prenda esempio dalla moglie!!!

    :*
    roberta

    RispondiElimina
  25. Simpaticissima questa pagina! Dove vivo questo si chiama facile "curtigghiu"...cose normali tra colleghi, amici o altro...soprattutto tra donne :)
    In ogni caso, poichè nutro un odio profondo verso gli infedeli e visto che sta meditando il suicidio, consiglierei al tuo collega giacomogiacomo di usare il suo ritorno di fiamma per darsi fuoco!
    Cosa devono leggere i miei occhiiii!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. muahahah, una soluzione forse un tantino estrema, ma interessante. Ti farò sapere ;)

      Elimina
  26. Interessante, aspetto il seguito!

    RispondiElimina
  27. Ahhh vedo che anche da voi non ci si risparmia i storie sul posto di lavoro eh?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi che è il nostro pane quotidiano

      Elimina
  28. Ma Giacomogiacomo crescere no? Dev'essere un uomo che SA cosa vuole dalla vita...

    RispondiElimina
  29. Non sarà chiedere troppo a un uomo che ha appena compiuto 50 anni?

    RispondiElimina
  30. Posso dire, molto superficialmente, che gli uomini si assomigliano tutti un pò?! ecco, l'ho detto :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me si somigliano ben più che solo superficialmente ;)

      Elimina
    2. Molto superficialmente si riferiva a quel che stavo per dire, non agli uomini... ma mo che ci penso ;)

      Elimina
  31. Anche a noi in ufficio era successa una cosa analoga! A raccontarla così è un gran bel pettegolezzo. ma poi a guardare gli occhi dei protagonisti ti viene un magone....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già. Noi per ora siamo ancora nella fase del pettegolezzo, speriamo che il magone tardi ad arrivare :D

      Elimina
  32. Ovvio che Giaco voglia tornare dalla moglie! Ma dico io, non si poteva decidere prima?
    Lascia la sua signora proprio ora che Carmela è in menopausa e quindi ha una sudorazione esagerata, la pelle e i capelli secchi, dolori articolari, mal di testa, ansia a mille, depressione, palpitazioni, irritabilità e CALO DELLA LIBIDO?
    MAVALA'!!!
    Hahahah! Scherso, né!
    Giangiacomo, ‘ssssstardo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Um, ora che mi ci fai pensare, il calo della libido carmelitano potrebbe spiegare molte cose.
      Grazie per la consulenza ;)

      Elimina
  33. Situazionivissute in diretta anche da me in tanti anni di ufficio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alla fine gli uffici si somigliano un po' tutti..

      Elimina
  34. Molto simpatici tu e il tuo blog. L'ironia è il sale della vita... basta possederla.
    Passerò a trovarti.
    Francesca

    RispondiElimina
  35. e cos'è Beautiful in confronto?! :)

    RispondiElimina
  36. Speriamo allora di durare qui per i prossimi vent'anni ;)

    RispondiElimina