martedì 17 aprile 2012

Il sillogismo della porta accanto


  • P (1) Ieri sera i vicini hanno fatto la frittura di pesce. 
  • P (2) Vivo in una città densamente popolata. 

Conclusione
Stamattina il mio cappotto puzzava di alici fritte anche se ieri, a casa mia, per cena c'era la zuppa di verdure.

56 commenti:

  1. Ti capisco... i miei vicini fanno in continuazione soffritti con aglio e cipolla il cui odore pungente penetra dalle fessure di porte e finestre e dalle intercapedini del muro!
    Mio marito quando torna a casa chiede speranzoso: "che mi hai preparato di buono?" :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, infatti il problema è proprio questo: la signora accanto alimenta false speranze culinarie in mio marito!

      Elimina
  2. ahahah... caspita il fritto è proprio micidiale!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già. Soprattutto se non lo mangi e ne subisci solo l'odore!

      Elimina
  3. Però almeno ti avessero invitato, forse avresti sopportato meglio il cappotto fritto. La prossima volta vai lì con un piattino e gliene chiedi un po'...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E pensare che mi basterebbe tendere una mano fuori dalla finestra per prenderne un po' direttamente dalla sua tavola, tanto siamo vicine :)

      Elimina
  4. uauauauauauauau...bellissima!!
    Anche quando i miei vicini del piano di sotto cucinano il fritto,la puzza sale tutta su!
    me cojons...e magari io ho davanti una misera fetta di primo sale con gli spinaci...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, appunto. È tutto lì il problema: nel doloroso contrasto tra l'odore e il sapore di quello che hai davanti..

      Elimina
  5. Ti capisco cara... è lo stsso problema che io ho con la mensa aziendale.. mangio insalata ma i miei vestiti la sera puzzano di soffritto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E magari poi nemmeno ti credono, a casa, che in ufficio mangi insalata. Cominceranno a sospettare che hai una doppia vita alimentare :D

      Elimina
    2. confesso... mangio la schiacciata di nascosto anche quando sono a dieta! ( ma quella non lascia puzzi nei vestiti!)

      quando ti capita passa da me.. c'è un premio per te!

      Elimina
  6. Non c'è cosa più odiosa delle puzze strane che si insinuano sotto la porta e ti entrano in casa...... io odio cucinare il pesce e se posso lo evito, ma puntualmente mi tocca l'odore di gamberi arrosto dei vicini!!!!!!
    che pazienza bisogna avere nella vita ^-^
    ciao ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, anch'io odio cucinarlo. Però un gamberone arrosto lo mangerei proprio volentieri, soprattutto se davanti ho invece la zuppa di verdure!

      Elimina
  7. I sillogismi non li ho mai capiti, però la puzza di fritto è proprio terribile!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, quella sì che si percepisce al volo ;)

      Elimina
  8. ciao io per fortuna abito fuori dal caos in un piccolo paesino come quelli di una volta dove tutti ci conosciamo e siamo parenti fra di noi ... però quanta strada per andare al lavoro tutti i giorni.
    a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, io invece abito in centro.. ma poco dopo aver preso casa, ho trovato lavoro fuori città ;)

      Elimina
  9. l'immagine è inquietante...ma parte del sillogismo è che i tuoi vicini oggi odorassero di zuppa di verdure?!?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottima idea, reagire al sillogismo con la legge del contrappasso :)

      Elimina
  10. ...tu pensa, io avrei detto "odorava di alici fritte.."tua nuova follower...stasera la mia vicina carne alla brace!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caspita, quello sì che è un odore ;)
      Ciao e benvenuta!

      Elimina
  11. Sigh :(
    Ho visto la foto ed ho sentito l'odore fuoriuscire dallo schermo ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È vero, è parecchio sinestesica, come immagine ;)

      Elimina
  12. Magari ai vicini puzzava il cappotto di zuppa di verdure! Che ne sai tu, eh?? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh vabbè, in fondo scambiarsi gli odori è pur sempre indice di un buon rapporto di vicinato :D

      Elimina
  13. Doveva essere potentissimo quell'odore!
    Devi studiare un modo per vendicarti... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Um, basterà bruciare qualcosa? In genere mi riesce al primo colpo :)

      Elimina
  14. ...se vuoi ti spedisco per un po' i miei cagnetti... tirano certe bombe chimiche che sono in grado di liberarti per sempre dal problema... fammi sapere! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Um, che offerta generosa! Grazie mille :)

      Elimina
  15. Non so, prova a cuocere cavoli stufati per una settimana... vedi cosa ne pensano i tuoi vicini ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello sì che è terribile, come odore! Quasi quasi preferisco la frittura della signora accanto ;)

      Elimina
    2. Ecimancherebbealtro! Io alla frittura non so dire di no... :-/

      Elimina
  16. Vabbè.
    A me l'odoroe di alici(acciughe!) fritte piace più di quello del minestrone di verdure. Per dire.


    mimì-slurp-ciò-fame-che-è-già-l'ora?

    RispondiElimina
  17. noooooo, che odio!!!!!
    :)
    emme

    RispondiElimina
  18. Caspita!!!!!!!!!! Con una foto così si sente davvero l'odore di pesce... Mo accendo una candela profumata. Simpaticissimo blog. Sono dei tuoi, 2 risate ci vogliono. A presto JERRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo che il profumo della tua candela arrivi fin qui a bonificare l'ambiente.
      A presto!

      Elimina
  19. conosco conosco, qui i vestiti appena lavati puzzano sempre di qualsiasi cosa cucini il vicino del piano di sotto :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, brutta storia, la puzza condominiale ;(

      Elimina
  20. ecco sto per andare ad abitare in una città densamente popolata (come dici tu)....non dirmi che nei condomini succede anche questo, non sono abituata =(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, magari i tuoi vicini sono vegetariani ;)

      Elimina
  21. Wow la foto rende molto bene l'idea e.... l'odore, ma forse è meglio dire il profumo? Comunque mi è venuta una voglia matta di fritto di pesce. Passerò più spesso a trovarti, sei invitata a "fare un giro da me", ciao ciao, a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Raccolgo con piacere l'invito ^-^
      a presto allora!

      Elimina
  22. impuzzarsi delle puzze degli altri, specie di pesce fritto... da quando ho cambiato casa, sono lieta che non mi succeda più! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo di cambiare i vicini, allora ;)

      Elimina
  23. Mamma mia.... che cosa tremenda!!!!
    Siamo tue nuove followers.. seguici anche tu ;-)
    Un bacione grande!!!

    RispondiElimina
  24. Sei troppo simpaticaaaaaaa!!! ciao lieta

    RispondiElimina
  25. Per fortuna che la primavera è giunta e i cappotti possono essere mandati in lavanderia e messi da parte... e non parliano di quando i vicini hanno usi e costumi diversi dai nostri, la domenica mattina l'attesa dell'ascensore prova d'apnea.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nel mio condominio addirittura ci fumano, in ascensore, e non solo la domenica ;)

      Elimina
  26. Grazie per la visita.. molto interessante il tuo blog! :)

    RispondiElimina
  27. @Lieta e @v@le: grazie a voi per essere passate ;)

    RispondiElimina