giovedì 26 aprile 2012

Bevande escluse

Stamattina Capo è passato per dirci che il 30 di aprile l’azienda resterà chiusa.
«Tanto la maggior parte di voi non sarebbe venuta comunque – ha dedotto con arguzia – e tenere aperto per quei quattro sfigati che non sanno dove andare per il ponte è antieconomico. Se solo vogliamo considerare lo spreco d’acqua per tutte le volte che ognuno di voi tira lo sciacquone!».
Trovandoci in tema di ferie, non poteva mancare qualche riflessione sul tempo libero. «Ragazzi, qui bisogna far girare l’economia. Io sono per viaggiare, tanto più che, tra last minute e tariffe low cost, oramai un weekend fuori se lo possono permettere cani e porci. E non mi riferisco solo a impiegati e operai. Non ci crederete, ma così tanti pensionati in giro per il mondo non s’erano mai visti prima».
Dal momento che le divagazioni di Capo non sono mai casuali, siamo rimasti in attesa di scoprire il vero motivo del suo ragionamento.
«Come saprete, di recente abbiamo diversificato il business. Le esigenze erano soprattutto due: aprirsi a un nuovo mercato, e trovare qualcosa da far fare a mio figlio. La ristorazione ci è sembrata la scelta vincente, anche per rispettare la sua abitudine a non alzarsi mai prima di mezzogiorno».
Inutile dire che il ristorante, aperto da un paio di mesi, è la fiera del kitsch: drappi damascati alle finestre, tappeti broccati ovunque, insomma, un gusto barocco espresso coi tessuti della Russia sovietica degli anni ’20.
«Naturalmente si tratta di un posto fine, con clientela selezionata – ha chiarito Capo, che probabilmente ha interpretato il nostro silenzio come imbarazzo da barriera sociale – ciononostante, abbiamo pensato anche a voi, con una formula tagliata su misura per le vostre tasche: il martedì sera, su prenotazione, facciamo una sorta di “menu turistico” a costo contenuto. E, se vi organizzate in gruppo, vi apparecchiamo in una zona appartata, così non state a disagio».
Su questa proposta, l’opinione pubblica si è spaccata. Qualcuno si è sentito offeso, qualcun’altro lusingato, Lilli ha chiesto se l’offerta valesse anche per i precari o solo per gli assunti a tempo indeterminato.
Di fronte all’entusiasmo dei più, Capo si è affrettato a precisare che, per il prossimo martedì, che è il primo di maggio, l’invito non è valido. «È chiaro che nei festivi diamo priorità al cliente coi soldi. Facciamo così: vi organizzate per mercoledì, che sicuramente ci saranno un sacco di avanzi da consumare».

52 commenti:

  1. ahhhh, possono venire anche esterni..e godere del prezzo contenuto?!?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se avanzano gli avanzi, certo che sì ;)

      Elimina
  2. Capo mi sa che viene dalla Russia sovietica degli anni 20 O.o

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, e si trova perfettamente a suo agio nell'Italia dei giorni nostri :)

      Elimina
  3. sulle prime volevo chiederti l'indirizzo del ristorante per evitare di finirci per sbaglio. poi ho pensato che, in ogni caso, il drappo damascato mi spingerebbe verso l'uscita già prima di consultare il menu :)
    abbasso la diversificazione del business, e buon ponte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noi dipendenti, per ora, di diversificato abbiamo solo le nevrosi :0
      Buon ponte anche a te!

      Elimina
  4. Ciao
    mazza che signore il tuo Capo,un vero gentil uomo, una persona colta e raffinata, mancava solo che vi dicesse che il posto appartato fosse molto vicino ai servizi.....o meglio dentro. Con certa gente che ricopre certi ruoli non so dove andremo a finire. Baci buona giornata Alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. finire peggio di così la vedo difficile ;)
      Ciao e buona giornata anche a te!

      Elimina
  5. Mmmm, che prelibatezza gli avanzi del primo maggio ;)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. roba da vieille cuisine, solo per veri intenditori ;)

      Elimina
  6. Non so' se e' simpatico o pazzo ?:-)

    RispondiElimina
  7. agghiacciante a dir poco, ma la cosa + scolvolgente è che ci sono i tuoi colleghi lusingati lì a sbavare. Il tempo libero me lo gestisco da me. baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. adulare e sbavare sono il fulcro della carriera qui ;)
      Baci!

      Elimina
  8. un vero signore, il Capo, non c'è che dire.......

    RispondiElimina
  9. ...c'è una certa affinità con le gite aziendali di Fantozzi, non trovi? Anche tu hai un "Megadirettore Gran ladr, farabut, figlio di put" come il suo??? :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Almeno però da fantozzi c'era la poltrona, qui pure le sedie sono scomode :D

      Elimina
  10. Il tuo Capo andrebbe appeso per le "Bip- censuro da sola la parola volgare" sul ponte dell'austrada...
    E i tuoi colleghi si sentivan pure lusingati? Porannoi...

    RispondiElimina
  11. Ma è vera stà storia??? non ci credo...e se lo fosse c'è solo una risposta:NO COMMENT....anzi,meglio...far sapere anche agli altri(clienti,quelli vip) che il mercoledi mangeranno gli avanzi pure loro!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prima o poi anche i vip sentiranno puzza di bruciato ;)

      Elimina
  12. Scusa ma quanti anni ha questo Capo? So che è irrilevante, ma così posso visualizzarlo meglio. Certo che mi viene da dire che i miei capi sono più simpatici...il che è tutto dire!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È in età da pensione, ma non ha nessuna intenzione d'andarci :(

      Elimina
  13. Il problema è che questa classe di persona è compiaciutissima da se stessa visto che è circondata da scodinzolatori come alcuni tuoi colleghi lusingati....... menomale non tutti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, per fortuna non tutti, altrimenti non basterebbero gli avanzi ;)

      Elimina
  14. Facciamo così: prenotaci un tavolo per una bella cena tra foodblogger così possiamo assaporare 'sti avanzi e recensire/stroncare il locale! Sono sicura che Capo rimarrebbe molto colpito da questo "trattamento di fiducia"!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottima idea. Gli farebbe proprio bene, il trattamento foodblogger ;)

      Elimina
  15. Questo capo mi sembra tanto la versione partenopea del baùscia brianzolo... (e comunque a noi il 30 fanno fare ponte per farci smaltire le ferie arretrate, che sono un costo, cioè in tempi buoni le ferie te le danno se ti metti in ginocchio, ora che siamo tutti pieni di arretrati ce le impongono, vabbè, in nome della sopravvivenza aziendale ci sta pure, almeno non devo sentire gli sproloqui del tuo capo!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche da noi "impongono" le ferie solo in bassa stagione. D'estate, invece, c'è da sudare sette camicie per mettere insieme 15 giorni di vacanza :/

      Elimina
  16. Uhm..un posto fine coi drappi damascati alle finestre e tappeti broccati ovunque?
    Quella di questo ristorante è una clientela selezionata di Radical Kitsch?
    Però che bravo papà Capo, mi ha commossa il fatto che abbia aperto questa attività per il figlio cialtrone.
    Anche a me piacerebbe stare a letto tutti i giorni fino a mezzogiorno, stasera corro a dare del bastardo a mio padre, uff!
    Oh..poi facci sapere come si mangia col menù turistico, eh :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pare che alzarsi a mezzogiorno sia l'unica qualità dell'erede al trono. Sì sì, vi farò sapere ;)

      Elimina
  17. Wow forse sarebbe l'uomo ideale di VOn Lemminge! Pure lei ha di queste idee finto filantropiche per i suoi dipendenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh, ci vorrebbe una cena per farli conoscere :)

      Elimina
  18. ...ma pensa te!!!

    :* buon we
    roberta

    RispondiElimina
  19. Cotanta generosità è commovente! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti più di un dipendente aveva le lacrime agli occhi :)

      Elimina
  20. O mamma mia, non ho parole... *_*

    RispondiElimina
  21. ho dovuto rileggere due volte le castronerie dette dal Capo..... ma ci fà o ci è????? agghiacciante !!!!! però mi rendo conto che i Capi sono tutti uguali.... :(

    RispondiElimina
  22. Ma e' tutto vero o sei tu che hai talento da Zelig??
    Che ridere... Questo capo e' una sagoma e Qui c'è roba per una serie di sit com!!! Non ho parole...
    E quindi , hai deciso se ci vai di martedì , in zona ghetto o di mercoledì per gli avanzi ... ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Senza dubbio mercoledì, in zona ghetto a mangiare avanzi ;)

      Elimina
  23. La classe non è acqua....

    RispondiElimina
  24. ...e infatti quanto prima ci sparo un viaggetto mini tanto per riprendermi n'attimo dagli ultimi mesi.
    p.s. Il tuo capo è una forza... ;)

    RispondiElimina
  25. ma questo tizio è fantastico :D e se non ci sono avanzi da consumare che fa, non vi fa il prezzo low cost? ahahhaha

    RispondiElimina
  26. E no, l'offerta vale solo per i post-festivi ;)

    RispondiElimina