lunedì 16 luglio 2012

Lato b

Ecco, più o meno, come sono arrivata stamattina in ufficio.
E non perché io abbia fatto jogging senza passare per la doccia.
Non sono una sportiva e, comunque, non ci sono parchi nel mio quartiere.
Pur volendo darmi alla corsa, quindi, rischierei solo di restare spiaccicata sull'asfalto.
La mia mise è il risultato di una lunga attesa dell'autobus e della pressione di centinaia di corpi contro il mio, in un viaggio durato circa un'ora. E alla velocità media di 15 km/h.

Lezione numero 1: Mai più lasciare la macchina in revisione d'estate.



Lezione numero 2: Non è più tempo per il deodorante da due euro. La situazione richiede un investimento molto più massiccio.

71 commenti:

  1. Se c'è una cosa che rimpiango della vita pre-paternità è la possibilità di usare la vespa per andare al lavoro (ora dovendo portare i bimbi al nido è impossibile). Giuro che è l'unica cosa... ma con questo caldo si fa sentire eccome

    RispondiElimina
    Risposte
    1. davvero l'unica cosa, Gae? Io ne avrei un po'...
      comunque la moto è in cima alla lista, sì.

      a proposito di investimenti a perdere, Dammilamanina, consiglio un dispendioso taxi, almeno nelle giornate di caldo torrido!

      Elimina
    2. Gae, WonderD, fortuna che io la moto non l'ho mai avuta. Che la lista dei rimpianti è già piuttosto lunga ;)

      Elimina
  2. la signora nella foto oltre ad aver subito il caldo, si è non poco emozionata...aggiungi alla lista pannolini contenitivi,, che ormai hai una certa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me è sembrato che abbia avuto un incontro ravvicinato con Mickey Mouse!

      Elimina
    2. Hottanta.. ti assicuro che è tutto sudore del mio sacco.
      E no Scleros, per i pannolini investo già ababstanza per la duenne. Al più, all'abbisogna userò i suoi, così da contenere utile e dilettevole ;)

      Elimina
    3. a me sembra più roger rabbit che mickey mouse...va che recchie!!!!1

      Elimina
    4. Dite che nella sudorazione della tipa in foto c'entra la Disney?

      Elimina
    5. in effetti sembra che bugs bunny l'abbia tamponata :)

      Elimina
    6. E chissà com'è ridotto lui, dopo l'impatto ;)

      Elimina
  3. hahahah hai ragione, meglio investire nei deodoranti.
    Quest'autobus me lo sono immaginato un po' stile India profonda mentre ti leggevo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti la rete dei trasporti qui non è poi tanto diversa ;)

      Elimina
  4. a me hai fatto venire in mente l'autobus giallo, scassatissimo di quella vecchia pubblicità dell'apitour, dove ai due turisti disgraziati ed accaldati veniva detto, con tanto di dito agitato sotto il naso: "turista fai da te? no alpitour? aiaiaiaiai"... solo che almeno loro erano in vacanza!! :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nel mio caso la voce fuori campo potrebbe dire: "pendolare fai da te? No automunita? aiaiaiai..."
      Piacere di conoscerti!

      Elimina
  5. c'è gente che spende un sacco di soldi per fare la sauna... vedila così ;o)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, in effetti schiacciata tra la folla io non sono riuscita nemmeno a obliterare il biglietto..

      Elimina
  6. Ti capisco
    Bruttissimo non sentirsi a posto, soprattutto fuori casa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. D'estate io sono sempre fuori posto, quando vado fuori casa ;)

      Elimina
  7. Per la miseria, sembra che tu abbia fatto la sauna vestita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la miseria umana dei trasporti pubblici..

      Elimina
  8. TU SEI DAVVERO LA N# 1.
    TI ADORO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D
      Grazie mille, sei sempre molto cara ;)

      Elimina
  9. Io ho risolto così: faccio il viaggio d'andata a torso nudo e la maglietta me la metto solo quando entro in ufficio.Con questa mise,peraltro,trovo sempre anche il posto a sedere in metropolitana :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero geniale.
      Ma come la metti col rischio, seppur trascurabile, d'essere arrestato in nome del vetusto principio del decoro urbano?

      Elimina
    2. Con quello che c'è a Milano,sono tra le cose più decorose in circolazione :)

      Elimina
  10. Per ovviare,Fantozzi prendeva l'autobus "al volo", lanciandosi dal balcone di casa.
    Ma il caldo passa,il lato B rientra nel suo splendore, i deodoranti da due euro riprendono egregiamente la laro funzione.
    E le macchine finalmente revisionate si fermano alle lunghe code dei semafori.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fantozzi era uno agile. E poi io sto al quarto piano.
      Comunque grazie per la tua ventata di ottimismo a medio termine ;)

      Elimina
  11. solidarietà. nella sudata milano i mezzi pubblici fanno l'orario estivo dal primo di luglio, e sono ovviamente gli unici.
    io ho due camicie di ricambio in ufficio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lascerei anch'io un ricambio, se non fosse che in ufficio da me ci sono le blatte. Non vorrei che mi nidificassero nelle asole ;)

      Elimina
  12. Oh signur... insopportabile! :-/

    RispondiElimina
  13. la tipa sembra me, ogni mattina dopo un'ora di treno+metro+bus in quel di Milano, l'"evoluto" nord.... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora è vero che i trasporti tengono unita l'Italia ;)

      Elimina
  14. come ti capisco,devo prendere spesso il bus e per me è un incubo.
    La cosa che odio di più in assoluto,non solo d'estate,ma nelle 4 stagioni,365 gg l'anno e credo per tutta la vita,spesso mi faccio chilometri a piedi pur di non vivere quell'inferno.
    Buona giornata ciao ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi lo dici, io prima o poi ci morirò su un autobus, a furia di starci in apnea..

      Elimina
  15. Io ho la macchina senza aria condizionata, parcheggiata sempre al fitto sole...ti capisco... Arrivo in ufficio con la maglietta fradicia ... Pero' la schiena della foto non e' male... Sembra quasi una grottesca faccia.... O forse sono io che ho le traveggole dal caldo?:-)

    RispondiElimina
  16. Ma alla fine sei rimasta in ufficio così, con il "coniglio" sulle spalle? Non so, fingere un malore a farsi accompagnare a casa in macchina?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I miei colleghi intervengono solo se sei in punto morte. Limitandosi a chiamare l'ambulanza dal telefono aziendale :)

      Elimina
  17. beh direi che le tue considerazioni siano condivisibili

    RispondiElimina
  18. Ho sempre odiato gli autubus affollati, infatti appena posso vado a piedi... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Andrei volentieri a piedi anch'io, se non ci fosse l'autostrada di mezzo ;)

      Elimina
  19. tempo fa andavo a lavorare a piedi e non capivo per quale strano motivo, arrivato questo periodo, incrociavo altre donne vestite da strafighe con tanto di camicia o giacca perfettamente truccate e profumate, mentre io praticamente vestita per andare in spiaggia che di trucco neanche a parlarne che fa troppo caldo, sembravo miss maglietta bagnata (senza miss, solo con la maglietta fradicia).ma che, sudo solo io?

    francy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheheheh, miss maglietta bagnata, questa è bella! Potrei proporre un concorso qui in ufficio. Vince chi la mattina arriva con l'alone di sudore dalla forma più creativa :O

      Elimina
  20. Guarda il lato positivo, puoi usare le magliette per far fare il test di rorschach a qualcuno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahah, chissà cosa ne verrebbe fuori ;)

      Elimina
  21. Bello qui...eccomi a ricambiare e ben volentieri. Santa paletta che sauna. Considera che c'è chi paga per goderne...magari ti consola....
    :0))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, temo che questo sia uno di quei casi in cui il risparmio non coincide col guadagno ;)

      Elimina
  22. ecco, la mia scade giusto il 24/07.
    Ricorda però che lycia persona non ti tradisce mai
    Buone Vacanze cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buone vacanze a te, e grazie per la dritta ;)

      Elimina
  23. caspita a 15 all'ora mi sarei sparata! per fare quanti km?
    comunque meglio sudare che non fare come me che chissà per quale ragione non sudo e sto decisamente peggio :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. i chilometri saranno più o meno una ventina..
      Non so, sudare sarà anche liberatorio, ma in certi casi è socialmente incompatibile ;)

      Elimina
    2. aiutoooo, beh si hai ragione socialmente e a volte anche personalmente incompatibile, quando il deodorante mi molla mi faccio schifo da sola :(

      Elimina
    3. Eheeheheh, è vero, alla fine le prime vittime siamo noi ;)

      Elimina
  24. AWWW thank you so much for sweet words on my blog:)

    I hope you come and visit me soon, I have more Swedish inspiration for you:)
    Have a great weekend

    LOVE Maria at inredningsvis.se

    RispondiElimina
  25. Mia cara come ti capisco e devo dire come sono fortunata a stare in Liguria e a fare un lavoro che mi permette di stare anche in bikini... Porta pazienza.."Odio l'estate, arriverà un altro inverno...!"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sì, confidiamo nei corsi e ricorsi storici ;)

      Elimina
  26. Neo sauber.
    Se vuoi più spazio intorno aglio e cipolla ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo opterò per il primo. L'effetto aglio e cipolla riesco ad ottenerlo facilmente e in maniera spontanea, senza bisogno di aromi aggiunti ;)

      Elimina
  27. o mio Dio, povera!!! Ti capisco, visto che prendo gli autobus tutti i giorni, ma ho studiato una tecnica: mai stare in mezzo! O seduti, o davanti alle porte (godendo dell'effetto aerazione naturale) o sotto al bocchettone dell'aria condizionata (se funziona!) :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È vero, davanti alle porte c'è areazione; ma come la metti con l'effetto push and pull del sali-scendi?

      Elimina
  28. Il peggio è quando tu sei sull'autobus e ti cadono addosso le gocce di sudore di chi ti sta vicino...così azzardi un attacco di peste bubbonica per invitare chiunque a starti lontano chilometri-luce. Ma non funziona......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo scambio di sudori sull'autobus è una delle cose che temo di più nella vita. Mi fa piacere di non essere sola in questa mia fobia urbana ;)

      Elimina
  29. Ti do una dritta bomba per il deodorante, e costa tipo... mah, 10 centesimi per 3 mesi? Prendi un barattolo di vetro e ci metti 2 cucchiai di bicarbonato e 2 cucchiai di una farina di amido (fecola, mais, riso...), 4 chiodi di garofano. Fatto. Anche se sudi 7 camicie non emetti assolutamente odori!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero?! E funziona? Non è che poi appena comincio a sudare il bicarbonato schiuma sotto le ascelle?

      Elimina
    2. Assolutamente no! Ti lascia sudare quanto vuoi (ed è un bene) ma odori zero (e nemmeno macchie sui vestiti!)

      Elimina
    3. Ok mi hai convinta, vado a procurarmi i chiodi di garofano

      Elimina