mercoledì 21 marzo 2012

Scripta volant

Capo e svettante Svetlana sono rientrati dal loro viaggio d’affari sul mar Rosso. Tra un’immersione, un giro ai souk e una foto davanti alle Piramidi, pare abbiano anche trovato il tempo di ridefinire il ruolo della nostra nuova collaboratrice in azienda: Svetlana si occuperà di gestire tutte le comunicazioni di natura cartacea in entrata e in uscita dai nostri uffici. In pratica, smisterà la posta. Un incarico di grossa responsabilità che – come ci ha tenuto a precisare Capo stamattina – richiederà tutta la nostra collaborazione.


Svetlana, infatti, non parla e men che meno legge l’italiano. E così, siamo stati tutti invitati a passarle una fotocopia del nostro badge, in modo che possa associare i nomi alle facce.
«È il primo passo per l’identificazione – ci ha spiegato Capo – siete in tanti, ci vorrà un po’ di tempo affinché riesca a ricordarsi di tutti. D’altronde si sa che quest’azienda è sovradimensionata. Confido però nella vostra disponibilità. E, mi raccomando, le fotocopie fatele in pausa pranzo. Cerchiamo di non perdere tempo e di non approfittare della situazione per fare salotto davanti alla stampante».

Ecco dunque che Svetlana ha trovato un’occupazione, Capo una ragione per pagarla, mentre io e i miei colleghi chissà per quanto tempo dovremo fare a meno della posta. Meno male che il postino, qui, consegna solo pubblicità!

51 commenti:

  1. Risposte
    1. Beh, grazie, ma.. non è mica tutto frutto della mia fantasia.. qui se ne vedono davvero di tutti i colori!
      A presto ;)

      Elimina
  2. Congratulazioni a Svetlana.
    Piccolo suggerimento: se Svetlana e il capo sono in studio da soli, prima di entrare bussa 10 volte (così ti risparmi di vedere spiacevoli spettacoli).
    Baci

    RispondiElimina
  3. ascolta, te lo devo dire io che l'occupazione di svetlana non è ovviamente solo quella?
    Durante la trasferta quanto dovranno sudare? Prescindendo dal fatto che sul Mar Rosso possa o meno fare caldo..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Um, la solita malpensante.
      E poi non crederai mica che si diano da fare solo in trasferta. Anche in ufficio, c'è parecchio da sudare!

      Elimina
    2. e va be' allora lanciati del business del 'porn office'..registra e vendi al miglior offerente!!!!!

      Elimina
    3. Muahahahahah tu hai proprio la stoffa dell'imprenditrice, lo sai vero? Muhahahahahahahahah

      Elimina
  4. ah, è così che si trova lavoro... e io che mandavo ancora curricula

    RispondiElimina
    Risposte
    1. um, no no no. Tecnica decisamente desueta, quella dell'invio del cv. Il mercato del lavoro è cambiato :D

      Elimina
  5. L'ho sempre detto che ho sbagliato tutto nella vita...
    Io smisto la posta la archivio la produco e la spedisco però col cazzo che il mio capo mi porta in Vacanza...
    Quando si dice " farsi strada da sole eh"!
    Buona giornata, ti seguo molto volentieri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona giornata anche a te.. e grazie per essere passata

      Elimina
  6. che fortuna che m'hai scovato. questo blog è davvero forte. tornerò, intanto mi unisco là in alto a destra :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fortuna mia, d'aver localizzato il casalingo scappato di casa.
      Benvenuto nel blog e grazie per esserti incasellato lì, in alto a destra ;)

      Elimina
  7. Ci sono troppe Svetlana che "fanno strada" nel mondo del lavoro.... e il cervello messo in cantina!!!! Perlomeno tiene occupato il capo....°-°

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, e tenerlo occupato non è cosa da poco ;)

      Elimina
  8. Ciao carissima!
    Eccomi anch'io qui a farti visita.
    Mi sono divertita un sacco a leggere l'arrivo in ufficio e la presentazione di Svetlana..
    E speriamo che il vostro capo non sia anche lui un Capitano.. altrimenti la vedevo male questa vostra barca .. ;-)
    hehe, a parte gli scherzi, guarda che smistare la posta è un lavoro molto difficile, impegnativo e richiede MOLTAAAA collaborazione da parte dei riceventi.
    Scherzi, sai che danno se le offerte di Media World non vi arrivano tutte in tempo.. ? ;-)
    Ancora sorrido.. sei davvero simpaticissima!
    Vaty

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un danno inestimabile, e proprio ora che ero a caccia di offerte per scegliere la lavatrice nuova.
      Grazie per essere passata a trovarmi ;)

      Elimina
  9. avessi mai la fortuna di essere io la Svetlana di turno!
    Grazie mille per avermi scovato :)
    il tuo blog è moooolto carino! a prestooo!!

    RispondiElimina
  10. Eh, Svetlana ci si nasce..
    Ciao ciao!

    RispondiElimina
  11. C'è chi svetta e chi no, Svetlana svetta. Ed è tutto qui la chiave del successo.
    Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco come si spiega il mio insuccesso, allora :D

      Elimina
  12. Dai, ma che tristezza. Non sopporto proprio di vedere persone che occupano un posto senza avere nessuna competenza. E se l'azienda è sovradimensionata, Capo sa benissimo da dove dovrebbe cominciare!
    Proprio stamattina si parlava di una collega che da un periodo a questa parte ha cambiato completamente abbigliamento e atteggiamento, sfoggiando trasparenze e tacchi altissimi a gogò. E io, candidamente, "Mi viene da pensare che sia una tecnica per tentare di arrivare più in alto", e le mie colleghe: "Ma davvero?" ;o)

    RispondiElimina
  13. Ecco, come dice Cosimo, svettare è la chiave del successo. E dove non ci si arriva coi propri mezzi, i tacchi diventano un supporto fondamentale nella scalata al potere

    RispondiElimina
  14. Posso citare il tuo capo? "D’altronde si sa che quest’azienda è sovradimensionata". Direi che racchiude tutto il mio commento ;)

    RispondiElimina
  15. se ti va di passare da me c'è una cosa per te! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, corro subito a vedere di che si tratta!

      Elimina
  16. bello il tuo blog complimenti se ti va passa da me ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vengo a vedere cosa c'è di buono da mangiare :)

      Elimina
  17. ciao,bel blog complimenti!!..Mi sono iscritto ai tuoi lettori così ti seguirò sempre perchè il tuo blog è molto interessante.
    Se vuoi passa a visitare anche il mio blog.
    http://ricettedimundo.blogspot.it/
    Lascia un commento oppure iscriviti ai lettori fissi per sapere che sei passata..
    Ciao e a presto

    RispondiElimina
  18. Ti ho visto fra i miei lettori e sono passata a vedere il tuo blog, che trovo...piccante al punto giusto.
    In quanto ai posti occupati per "altre" doti, le cose non cambieranno: erano, sono, saranno...meglio sorridere.
    Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, riderci su è l'unico modo per sdrammatizzare.
      Ciao e grazie d'essere passata ;)

      Elimina
  19. bel blog, grazie per avermi aiutato a trovarti!
    vorrei solo che la parte giusta del biasimo andasse al Capo, che è lui (o lei, non so in realtà) quello che ha il coltello dal lato del manico. poi accettare profferte di lavoro di questo tipo, da parte della donna (ma anche dell'uomo), è più che altro svilente...
    ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Capo è moooolto biasimato da noi donne in ufficio e, quanto a Svetlana, alla fin fine è messa persino peggio di noi impiegate "ordinarie", dato che se lo accolla anche nel tempo libero ;)
      Grazie per essere passato, a presto allora!

      Elimina
  20. Ti ho visto tra i miei lettori e sono passata a trovarti! Felicissima di averlo fatto ! Il tuo blog mi piace un sacco! Quanto a Svetlana... beh..
    ogni ufficio che si rispetti ha la sua svetlana..
    ogni capo ha la sua svetlana...
    ogni capo di stato ha la sua svetlana... ma questa .. è un 'altra storia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh sì, alla fine è sempre la solita storia.
      Mi ha fatto davvero piacere la tua visita.
      Ciao, alla prossima!

      Elimina
  21. porella svetlana...è qui da gennaio e con tutto il da fare che ha non ha ancora trovato il tempo di imparare un po' l'italiano... siete proprio cattivi e insensibili! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarà che è troppo impegnata a girare il mondo per imparare l'italiano ;)

      Elimina
  22. Ho visto che hai seminato e adesso raccogli i frutti; sei venuta da me, altrimenti non ti avrei potuto dare la mia manina: la verifica sul posto mi spinge a seguirti.
    Quanto al post: a nessuno è venuto in mente di quante Svetlana abbiamo avuto in un recente governo? Tienila buona la slavetta, poiché del doman non v'è certezza e del curricula ormai sono sufficienti il "cu" iniziale letto alla francese, ovvero, per chi non sa il francese, le sillabe finali "cula" (trattandosi, 'probabilmente', di femmina, si scrive al femminile), ovviamente supportato da un decente lato A.
    Inutile dirti che aspettiamo racconti al peperoncino.
    Ciao.

    (Però, ti voglio bene, togli il captcha; per ora te lo chiedo per piacere, poi passerò alle minacce, poi alla violenza. Fallo per piacere, che è meglio. Ariciao).

    RispondiElimina
  23. Sulla questione del captcha sono indecisa: meglio la minaccia virale, o quella di un gattonero? Mi ritiro per deliberare.
    A presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me non risulta che il captcha sia lì per fermare i virus.
      Tant'è che, se così fosse, blogger o chi per esso lo presenterebbe come paletto a tal uopo destinato. La dicitura che lo supporta è, invece, "dimostra di non essere un robot", che, oltre ad essere una stupida inutile sfida, è di una insulsaggine abominevole. Che uno che ti viene a trovare, che ti legge, che vorrebbe magari lasciarti solo un saluto, debba "dimostrare" di non essere un robot, mi pare una forma di infantilismo acuto. Fatti un giro per i blog, chi ce l'ha ancora se lo trova a sua insaputa, e appena avvisato dagli amici, si affretta a toglierlo.
      Il "per piacere" te lo sei giocato, passo alle minacce: se nel prossimo post lo trovo ancora, ti entro nei sogni e mi faccio le unghie sulla tua cabeza. Vedi tu cosa fare.
      In attesa di un tuo riscontro democraticamente positivo, ti saluto.

      Elimina
  24. E ti riconosce già per i corridoi?! :)
    p.s. Il captcha lo odio ma giuro che non ti minaccio, ci pensa già gattonero ;)

    RispondiElimina
  25. Grazie per non avere usato le maniere forti! Sai, comincio a sospettare che @gattonero in realtà sia un robot ;)

    RispondiElimina
  26. Secondo me, il motivo per pagarla c'era già, diciamo che ne ha trovato un altro, più ufficiale.
    PS: complimenti per il blog, davvero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, diciamo che nel compenso rientra sia l'utile che il dilettevole. Per lui, s'intende ;)

      Elimina
  27. pensa, leggendo avevo immaginato che capo avesse già ottime ragioni per pagarla.
    si vede che non sto abbastanza attento :-D

    RispondiElimina