venerdì 28 settembre 2012

Riconnessioni

Sarà che da queste parti fa ancora caldo come fosse agosto.
Sarà che il post vacation blues stavolta mi ha colpito peggio del solito.
E poi non ho ancora portato a lavare la macchina, e la sabbia sui tappetini di certo non aiuta.

Sta di fatto che, dopo la pausa estiva, non riesco proprio a ritrovare il bandolo della matassa..

59 commenti:

  1. No, no, no, non va bene, sono nella tua stessa situazione per il caldo e la sabbia dentro la macchina, ma pazienza! Dai rimbocchiamoci le maniche, bisogna SEMPRE andare avanti!!!! Buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse dovrei cominciare dal rimuovere la sabbia.
      Grazie e buon fine settimana anche a te!

      Elimina
  2. Ma Bentornata! Anche se in versione post-sintetico!
    La sabbia sui tappetini invece fa parecchio estate....
    in pausa pranzo ti togli le scarpe, entri nella macchina a novemila gradi , sfoderi l'occhialone da sole e la rivista di gossip appoggi i piedi sulla spiaggetta che c'è sui tappetini e...... ti sembra ancora di essere al mare!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il parcheggio dell'ufficio è pure in pieno sole, a ora di pranzo rischierei davvero l'ustione!

      Elimina
  3. Anch'io ho sempre la sabbia sui tappetini e in bauliera, anche perchè finchè c'è il sole il sabato parto con la mia baby e vado a Viareggio al mare che a settembre l'acqua non è poi tanto male. Mi sa che questo sabato però non sarà il tempo ideale...uffa vorrei vivere al sud così potrei andare al mare da aprile a tutto fine ottobre, giusto?
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, qui l'estate dura parecchio.. pensa che siamo ancora in sandali e canottiera!
      Buon fine settimana anche a te

      Elimina
  4. dai su cara! cerca il pelo nell'uovo e secondo me al bandolo ci arrivi in un quid! e non lamentiamoci del caldo napuletano, che qui a Milan fa frec'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A cercare il bandolo nell'uovo ecco fatta la frittata

      Elimina
  5. E' colpa della sabbia sui tappetini.....sta creando lo stesso problema anche a me!!!

    RispondiElimina
  6. sul caldo non ti posso aiutare,qua è ancora estate.e sulla sabbia nei tappetini ancora meno visto che io ce l'ho pure d'inverno.però posso dirti bentornata!

    francy

    RispondiElimina
  7. ti pensavo proprio ieri!! uffa pure io devo lavare la macchina ç.ç ma se non piove come faccio XD!?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bisogna aspettare l'inverno, è chiaro :)

      Elimina
  8. Piano piano lo troverai.
    Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, la matassa è parecchio imbrogliata..

      Elimina
  9. La sabbia dai tappetini va eliminata... subito! ^_^

    RispondiElimina
  10. hai tutta la mia solidarietà!
    ;)
    emme

    RispondiElimina
  11. Cosa dirti? Bisogna reinventarsi cara mia. Se quello che abbiamo ci fa stare male o ci preoccupa, bisogna inventarsi qualcosa.
    E secondo me tu hai fantasia da vendere. Perciò coraggio!
    P.S. Bentornata.

    RispondiElimina
  12. Come ti capisco, io sono rientrata dalla maternità settimana scorsa e tra il lavoro in ufficio, a casa con due bambini non riesco a trovare più nulla, per ora solo stress e stanchezza :-(.
    Speriamo passi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caspita, il rientro dalla maternità è un bel trauma. Tieni duro!

      Elimina
  13. Sono rientrata in ufficio alla fine di agosto.....ancora guardo le foto di wachenehim ogni mattina, presa dallo sconforto. Posso aggiungere che il raggiungimento dei mie ritmi, è ancora paurosamente lontano anni luce!, fr

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse bisogna darsi una scadenza. Che dici, entro Natale ce la faremo a riprendere il ritmo?

      Elimina
  14. Aho! Era ora eh? Qua si condivide tutto anche i vuoti e le matasse che non si sbrogliano!!!
    Bentornata
    Scake

    RispondiElimina
  15. e me ne so accorta...non ti si leggeva più dalle partenze intelligenti,pensavo fossi ancora in coda!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti il rientro è stato un po' meno intelligente dell'andata ;)

      Elimina
  16. Con calma. Un respiro alla volta. Tanto tutto ricomincerà a correre che ci piaccia o no. Ma per il momento...con calma..

    RispondiElimina
  17. Beata te!! Significa che corpo e mente sono ancora in vacanza (oltre la macchina!) ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mente è con la macchina, il corpo invece se ne va in giro come un automa ;)

      Elimina
  18. Bentornata! Il caldo appiccicoso ce lo abbiamo anche qui poche centinaia di km più a Nord (Roma). Però, in un certo senso aiuta, non sembra ma è ormai un mese che sono tornata dalle ferie! Quindi tieniti stretta la sabbia che fa tanto "sono appena tornata dalle vacanze"!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci fosse rimasta pure un po' di abbronzatura, oltre la sabbia, almeno sarei più trendy..

      Elimina
  19. Io ho la sabbia sui tappetini e non sono andata al mare!
    Molto meglio la tua situazione...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il dubbio ora ce l'ho. Come c'è arrivata la sabbia nel tuo abitacolo?

      Elimina
    2. Trattasi di sabbia proveniente dalle sabbiere della materna, frequentatissime dalle gnome piccole!!!

      Elimina
  20. a chi lo dici!!! e pensa che qui a complicare la percezione della realtà fa ancora un caldo assuuuurdo!!

    :*
    roberta

    RispondiElimina
  21. Eh, come hai ragione. Forunatamente c' è la quotidianità a sciogliere le matasse e a riprenderci per strada!!!

    RispondiElimina
  22. no, ma dico, pensa a come son messa che arrivata al *post vacation blues* mi son messa a cercarlo, il post.
    parliamone.

    RispondiElimina
  23. Forza e coraggio, ce la puoi fare ! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ce la farò. Anche perché sento di non avere scelta

      Elimina
  24. se ti va scrivimi libraia71@gmail.com

    RispondiElimina
  25. Te credo! co sto caldo anche solo "pensare" di ributtarsi nella quotidianità è impossibile. sarà per questo che ancora devo lavare e mettere via teli mare e costumi (e ovviamente aspirare la sabbia dalla macchina!).
    Coraggio, che il freddo prima o poi arriverà (speriamo)
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il telo mare è il nemico numero uno nel processo di ripresa dal trauma post-vacanze. Io ho dovuto occultarlo nel soppalco per sopravvivere allo stress del rientro

      Elimina
  26. Anche qui fa ancora caldo! Uff non é posso più

    RispondiElimina
  27. La compagnia è enorme...poi fai qualche piccolo sforzo e allora il bandolo lo perdono gli altri...
    Fasi alterne? Mah...che periodaccio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fortuna che almeno siamo in compagnia ;)

      Elimina
  28. Ciao carino il tuo blog. Io ne ho tre: TI SEMPLIFICO LA VITA,IL MONDO DEGLI STURLI, LE MIE CANZONI BORZA
    Il primo è un blog di trucchi e segreti per vivere meglio il secondo è un blog di favole alcune le scrivo io, e il terzo è un blog di canzoni che scrivo musico e canto io mi farebbe piacere una tua visita e se ti piaciono una condivisione di link o banner come vuoi tu.
    Intanto mi iscrivo al tuo e fammi sapere ciao!!!

    RispondiElimina